La Mastopessi è l’intervento che serve a correggere la ptosi mammaria, cioè la caduta del seno dovuta a diversi fattori quali: eccessiva perdita di peso, gravidanze, ipertrofia mammaria (aumento di volume), invecchiamento. L’intervento consiste nel riposizionamento della ghiandola mammaria nella sua sede d’origine (regione pettorale), nel suo ancoraggio al muscolo pettorale per evitare una recidiva precoce e nell’asportazione della cute in eccesso (Lifting del seno). In presenza di un seno ptosico e svuotato si associa alla pessia (sollevamento) l’aumento di volume mammario con un impianto protesico realizzando la cosiddetta Mastopessi con protesi o Mastoprotesi (percentualmente superiore alla semplice mastopessi).

Photogallery

NextGEN gallery is not installed/inactive!