La Rinoplastica consente di correggere le deformità della piramide nasale e del setto. Il gibbo osteo-cartilagineo (gobba) è dovuto all’ipertrofia delle ossa nasali proprie e delle cartilagini triangolari. Si tratta di un inestetismo di frequente riscontro sia negli uomini che nelle donne e rappresenta una delle maggiori richieste di intervento da parte del chirurgo estetico. Tale difetto può interessare esclusivamente la piramide nasale, costituendo solo un problema estetico, o essere associato ad alterazioni del setto e dei turbinati con conseguenti disturbi della respirazione. La terapia è esclusivamente chirurgica: rinoplastica o rinosettoplastica.
L’intervento, viene eseguito in clinica, in anestesia generale, dura circa 1 ora e necessita di 1 giorno di degenza. La convalescenza è di circa 1 settimana, dopodiché viene rimossa la placca di contenzione. L’attività fisica può essere ripresa dopo 15 giorni, l’attività agonistica dopo 1 mese.
Il risultato definitivo potrà essere apprezzato dopo alcuni mesi.

Photogallery

NextGEN gallery is not installed/inactive!